Altre apparecchiature ortodontiche fisse

La cerniera di Herbst®

La cerniera di Herbst® è un dispositivo ortodontico che viene fissato nella bocca del paziente. Prende il nome dal suo inventore, il Dr. Emil Herbst e viene impiegato per riportare la mandibola in una posizione ideale corretta, in modo che i denti dell'arcata superiore e quelli dell'arcata inferiore ritrovino un giusto rapporto tra loro, recuperino una cosiddetta buona "intercuspidazione".

L'ancoraggio con le miniviti

Un nuovo ed efficace metodo terapeutico per favorire l'ottimale spostamento dentale, è quello che utilizza uno o più elementi di ancoraggio scheletrico abbinati alla tradizionale apparecchiatura ortodontica. Per ottenere un ancoraggio di questo tipo, viene inserita nella cavità orale per breve tempo (ca. 6 mesi) una o più piccole viti (chiamata anche pin), ad esempio tra le radici di due denti vicini o palatalmente. Con questo sistema è altresì possibile ridurre, in molti casi, il numero delle estrazioni dentali per mancanza di spazio, riducendo il disagio al paziente. Infine, l'apparecchiatura risulta di gran lunga più invisibile rispetto ad altri metodi fino ad oggi utilizzati per risolvere problemi analoghi (archi extraorali) e può essere impiegata sia su pazienti giovani che sugli adulti.